Creator Studio: cos’è e come funziona – la guida

Non conosci ancora questo strumento? In questa guida troverai tutte le informazioni utili: cos’è, come funziona e come effettuare l’accesso a Creator Studio.

Online da ormai quasi un anno, con diverse modifiche apportate nel tempo, Creator Studio è uno strumento fornito direttamente da Facebook che ha l’obiettivo di semplificare la gestione delle pagine.

Nel dettaglio, Facebook Creator Studio permette di

  • Avere una panoramica di tutti i contenuti pubblicati nelle pagine in gestione
  • Gestire in un’unica soluzione la pubblicazione e la programmazione dei post
  • Leggere e interagire con i messaggi in arrivo
  • Leggere ed analizzare i dati “insight”
  • Accedere ad una libreria di suoni opensource

il tutto semplicemente accedendo a questa piattaforma parallela gratuita, senza il ricordo ad applicazioni esterne (che di solito sono a pagamento).

Ruoli e funzionalità

Dopo aver effettuato l’accesso al seguente link https://business.facebook.com/creatorstudio/ , ci ritroviamo di fronte ad un’interfaccia dai colori simili a quelli del noto social.

Prima di andare a guardare nel dettaglio le voci di menù e le funzionalità, cerchiamo di capire a chi si rivolge questo strumento. Banalmente, il suo utilizzo è assolutamente necessario ad ogni singolo amministratore di una pagina fan su Facebook ma in realtà può essere utilizzato da chiunque abbia un qualsiasi ruolo per la pagina in questione, ovviamente con le relative limitazioni. Nello specifico:

  • Administrator: questo è il ruolo massimo, quello senza restrizioni, che può pubblicare, gestire i ruoli, modificare le impostazioni della pagina e tutte le funzioni dei ruoli successivi;
  • Editor: questa figura, può pubblicare, creare ed eliminare post. Può anche agire sulle impostazioni della pagina ma non può gestire i ruoli.
  • Inserzionista: Colui che può creare annunci pubblicitari e consultare dati e statistiche.
  • Analyst: è quella figura che si occupa di tenere d’occhio i dati, le statistiche e vedere chi ha pubblicato per conto della pagina.

Torniamo ora alla dashboard che sarà tipo questa:

Creator Studio
Creator Studio

Come possiamo vedere, sulla sinistra c’è un menù che si compone di 9 voci. Andiamo a vederle in maniera approfondita.

Home

Cliccando sulla voce Home, abbiamo di fronte – in maniera abbastanza chiara – un sunto di alcune altre voci (dati statistici, post recenti e il sunto delle attività degli ultimi 28 giorni) e le novità di Facebook Creator Studio.

Libreria dei contenuti

Questa voce è una di quelle maggiormente usata. Cliccandoci, si apre una schermata contenente varie info relative ai post. Si può scegliere, dalle tab superiori, se visualizzare tutti i post, solo quelli pubblicati, solo quelli programmati, le bozze, gli scaduti (quelli a tempo) e quelli in scadenza.

Sul menù a sinistra, si apre un sottomenù che offre altre voci molto utili: i video, le serie, le clip e  il diario dei post.

Dati Statistici

Questa funzione – purtroppo – è ancora limitata solo ai contenuti video. Per gli insight generici e specifici, rimanda comunque alla voce già presente nella pagina Facebook. Attendiamo il rilascio di una funzione completa.

Posta

Questa funzione è molto utile perchè permette di gestire i messaggi ricevuti dalle diverse pagine di Facebook, senza saltellare da un pannello all’altro. è abbastanza intuitiva, in quanto è molto simile all’app che si occupa di questa funzione: sulla sinistra l’elenco dei mittenti, al centro la chat e a destra le info. Cosa molto interessante è la possibilità, sul lato destro, di etichettare le conversazioni con colori e categorie, utile per non perdere messaggi importanti o nuovi clienti.

Monetizzazione

Questa funzione è riservata a pagine con almeno 10.000 Fan e che ha generato almeno 1 minuto di visualizzazione su video di almeno 3 minuti e permette – sempre attraverso i video – di monetizzare con Facebook.

Right Manager

Anche questa funzione ha delle limitazioni: bisogna possedere un’approvazione dalla piattaforma per poi poter caricare i contenuti coperti da diritto d’autore.

Raccolta di audio

Questa voce è molto interessante, perchè fornisce una serie di tracce gratuite e non coperte da diritti protetti che si possono utilizzare nel montaggio di video contenuti per la pagina.

Impostazioni

Anche questa voce – come gli Insight – è monca, perchè riporta alla gestione della pagina su Facebook, per le impostazioni. Si attende rilascio

Per pubblicare un post, sarà sufficiente cliccare sul “crea post” – il pulsante che si trova in alto a sinistra – per avere immediatamente sulla destra un’area di lavoro che è in tutto e per tutto uguale alla gestione diretta dalla pagina.

In conclusione, il tool Creator Studio è assolutamente essenziale per la creazione dei contenuti e la loro divulgazione su Facebook (edit: anche su Instagram ora!). Quindi, lasciamo stare i tool esterni – gratuiti e a pagamento – e adottiamo questo nuovo strumento, ne gioverà anche la reach: l’algoritmo di facebook infatti penalizza tutti i contenuti creati da qualcosa che non appartiene a facebook stesso!

Non ci resta che metterci al lavoro. Sicuramente questo nuovo alleato diventerà via via il nostro migliore amico.